Visioni Sensibili | FoodMood

Il 29 febbraio alle 19.00 all’ Eco Bookshop di Valcucine, il FOOD sarà protagonista della serata  e se siete appassionati, interessati o semplici curiosi del mondo del cibo questa è una serata da non perdere.

Non cucineremo, non mangeremo, non assaggeremo (birre di 32ViaDeiBirrai a parte) e questo lo diciamo per i palati sensibili.

Parleremo di FOOD a 360° con Stefano Maffei e Barbara Parini, autori del libro FOOD MOOD di Mondadori Electa .

Stefano Citi invece, fondatore del laboratorio di food design Tour de Fork, che trovate anche a questo link perchè è il designer delle nostre bellissime teche per gli insetti (con Simone Simonelli), li intervisterà prendendo spunti dal loro libro e mettendo in campo la propria sensibilità sul tema.

Avremo quindi la possibilità di assistere ad un’ indagine globale sulla natura multiforme e in continua evoluzione del mondo del food, che accompagna i mutamenti degli stili di vita, dei comportamenti, dei ritmi e dei gesti del vivere contemporaneo.

Saranno inoltre bene accette le vostre visioni e i vostri commenti, anzi forzeremo il dibattito perchè il FOOD è una tematica che coinvolge tutti noi. Vi aspettiamo il 29!

 

QUI TROVI L’INVITO

– – – – – – – – – – – – – – – – – – –

Stefano Maffei [18.03.1966]. Architetto e Ph.D in Design. Ha studiato con Tomas Maldonado e Ezio Manzini. E’ Professore Associato presso la Facoltà del Design del Politecnico di Milano, membro del Collegio del Dottorato di Ricerca in Design, di DES (Centro per il Design dei Servizi) presso la medesima Facoltà e della Faculty del Master in Design Strategico del Consorzio Universitario Poli.Design. Ha coordinato per anni la rete delle agenzie SDI per la ricerca universitaria in design. Per ADI coordina la Commissione Tematica sul Design dei Servizi e di Design Policy. E’ stato coordinatore di OPOS, esperienza seminale italiana di incubazione di giovani designer; è consigliere scientifico di Reggio Children, la più importante realtà italiana nel campo della pedagogia e dell’educazioni dei bambini. Ha fondato lo studio M+A+Pdesignstudio i cui lavori sono stati più volte selezionati per l’ADI INDEX. Curatore di mostre di design,scrive su riviste di settore ed ha pubblicato con diverse importanti case editrici (Eleuthera, Abitare Segesta, Maggioli, Motta).

Barbara Parini [08.05.1971]. Laureata in Architettura al Politecnico di Milano con una tesi sulla connessione tra l’evoluzione della tecnologia e la qualita’ della vita, dal 1994 lavora come architetto e designer. Dal 1999 collabora con la Facolta’ del Design del Politecnico di Milano su attivita’ di ricerca, progetto e didattica. Dal 2002 al 2010 è stata docente a contratto per la Facoltà di Architettura dell’Universita’ di Parma, proponendo agli studenti un percorso di avvicinamento al mondo della progettazione attraverso una ricerca e riflessione sul rapporto sempre più complesso tra food e design. E’ cofondatrice di M+A+PDESIGNstudio, realtà professionale che propone un approccio al design a 360°, affrontando  il progetto a differenti livelli, dal prodotto alla strategia, dalla comunicazione al servizio.

TourDeFork è un laboratorio di Food Design e nasce dalla necessità di interpretare il cibo in chiave sociale. Creato da Claudia Castaldi (fotografa) e Stefano Citi (designer), con la fondamentale collaborazione di Davide La Grotteria (cuciniere), TourDeFork organizza eventi e cene tematiche, realizzando oggetti, rimodellando spazi e proponendo workshop.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*