Carbontec

L’evoluzione della pietra sinterizzata

Il Carbontec è una pietra realizzata per sinterizzazione. Con questa lavorazione la pietra naturale viene inizialmente
polverizzata, cioè ridotta in polveri finissime; le particelle ottenute vengono quindi sottoposte a un trattamento
termico a 1.200° C (inferiore a quella di fusione) aggregandosi e saldandosi fra loro, fino a diventare un unico
materiale compatto.

Valcucine e Lapitec® - prima azienda mondiale produttrice di lastre in pietra sinterizzata di grandi dimensioni a “tutta
massa” - hanno sviluppato un’evoluzione della pietra sinterizzata, che presenta spessori da 1,1 cm (top) a 0,5 cm
(anta). La lavorazione prevede il supporto di un tessuto in fibra di carbonio che consente di aumentare la resistenza
meccanica dell'elemento.

Carbontec resiste alle fonti di calore, è privo di porosità e quindi antimacchia, antigraffio e facile da pulire.
Nella composizione del materiale viene inserita una speciale forma di biossido di titanio - attraverso la tecnologia
Biocare - che fa del Lapitec® un prodotto autopulente e antibatterico grazie alle proprietà del biossido di titanio, un
catalizzatore in grado di degradare per ossidazione numerosi composti organici.