Imprevedibile bellezza. Festival internazionale delle abilità differenti

Una bellezza non convenzionale né prevedibile ma sorprendente perché è proprio nell’imprevisto, in ciò che non ci aspettiamo, che troviamo quella luce e quel talento in grado di stupire e di parlare al nostro cuore: è questo il tema del Festival. Al di là degli stereotipi di perfezione e avvenenza è infatti possibile scoprire una bellezza profonda, viva, che si manifesta in ognuno di noi in modi infiniti.

Nella nostra esperienza si è reso evidente che le situazioni di vita dure e difficili nelle quali non si vede una speranza nascono quando ci si chiude alla possibilità di un rapporto umano. E’ proprio dal bisogno di questa relazione che nasce la domanda infinita.
L’uomo è bisogno di rapporto, attesa di qualcuno o di qualcosa che non può costruirsi da sé: può solamente incontrarlo.
Questi versi della poesia di Montale ‘Prima del Viaggio’ ci aiutano a capire:

...E ora che ne sarà del mio viaggio? Troppo accuratamente l’ho studiato senza saperne nulla. Un imprevisto è la sola speranza. Ma mi dicono ch’è una stoltezza dirselo. (Eugenio Montale, Satura, 1962-1970)

E’ di questo che abbiamo bisogno tutti: aprirci ad accogliere un imprevisto, aprirci ad accogliere una imprevedibile bellezza che possa parlare al nostro cuore.  Per questo motivo abbiamo deciso di collaborare alla realizzazione dell’opera “L’Isola di Prospero”, tratto da “La tempesta” di W. Shakespeare a cura della Compagnia teatrale Manolibera e con la partecipazione della “Nazareno Orchestra” della Cooperativa Nazareno con la quale abbiamo già collaborato in occasione del Fuorisalone di Milano del 2011 e di Artsissima 2012.

Lo spettacolo è un’iniziativa di “Teatranti all-Opera”, azione prevista dal progetto “Giovani Creativi”, realizzato nell’ambito di Creatività Giovanile, promosso e sostenuto dal Dipartimento della Gioventù – Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall’Anci – Associazione Nazionale Comuni Italiani e si tiene giovedì 3 Maggio al Teatro Comunale di Carpi alle ore 21.

Maggiori info:
Ufficio Festival: Tel.059 664774
Open Festival e Segreteria: segreteria@nazareno-coopsociale.it

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*