Le opere di “Messaggi per un altro Mondo” all’asta su CharityStars.com

“Messaggi per un altro Mondo” progetto a cura di Alessandro Biamonti, per celebrare 30 anni di vetro in cucina, è alla fase finale. Le opere sono all’asta fino al 18 Giugno a questo link https://www.charitystars.com/foundation/bioforest 

Il progetto, volto a cogliere la natura intrinseca del vetro, è stato realizzato grazie all’impegno di otto designer – Stefano Citi, Maurizio Lai, Francesco Librizzi, Raffaella Mangiarotti, Philippe Nigro, Lorenzo Palmeri, Federico Peri e Ilkka Suppanen – ognuno dei quali ha dato la propria personalissima interpretazione alla creazione di un oggetto al quale affidare un messaggio per un Altro Mondo.

 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
Le opere, trasparenti e preziose, sono state soffiate dall’artista del vetro Massimo Lunardon.

 
 
 
 
 
 
“Il vetro è un materiale a me molto caro perché, oltre ad essere magico per la sua duttilità, rispecchia e rispetta la mia visione del futuro ed il mio modo di fare design” dichiara Gabriele Centazzo, che ha partecipato con una sua opera e messaggio.

 
 
 
 
 
 
Presentate al pubblico per la prima volta il 21 febbraio con un evento nel flagship store Valcucine di Milano Brera, i progetti sono inoltre stati protagonisti delle vetrine durante la Design Week milanese.

 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
Ultima tappa, l’esposizione in Triennale nel weekend 25-27 Maggio in occasione di Milano Arch Week dove Gabriele Centazzo e Stefano Boeri hanno sostenuto un talk su temi come riforestazione e progettazione green, materiali riciclabili ed economia circolare.

Da Triennale il lancio dell’asta per la vendita delle 8 opere il cui ricavato verrà devoluto a Bioforest, la prima associazione ambientalista di industriali Italiani. L’asta, supportata dalla piattaforma online CharityStars.com, è iniziata lunedì 28 maggio per terminare lunedì 18 giugno su  https://www.charitystars.com/foundation/bioforest  

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*