Valcucine firma le soluzioni di arredo per Identità Golose Milano

A due passi da Piazza della Scala, tra il distretto finanziario e il quadrilatero della moda milanesi, nel cuore di una città che conserva, innova, produce, inventa, Via Romagnosi 3 è un indirizzo di grande fascino che, per oltre mezzo secolo, è stata la sede della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli. Una nuova destinazione dal carattere eclettico per funzionalità, con al proprio interno un’ampia area eventi oltre a uno spazio dedicato alla ristorazione ma anche alla didattica e alla divulgazione: Identità Golose Milano, il Primo Hub Internazionale della Gastronomia.

Il 18 settembre 2018 si è svolta l’inaugurazione con una cena di gala firmata da grandissimi protagonisti della cucina d’autore a Milano, gli Chef Carlo Cracco, Andrea Aprea, Claudio Sadler, Davide Oldani, Antonio Guida, Alessandro Negrini e Fabio Pisani.

Valcucine è partner di Identità Golose Milano, proseguendo così la partnership tra le due realtà già consolidata con la formula di successo Identità Expo, il temporary restaurant realizzato in occasione dell’Esposizione Universale di Milano del 2015.

Valcucine ha accolto con entusiasmo l’invito a sostenere questo importante progetto dedicato all’alta cucina d’autore e alla ricerca nel settore del cibo che riunirà i più grandi chef d’Italia e del mondo.

Linee pure, finiture nobili e naturali caratterizzano le soluzioni di arredo fornite da Valcucine con un esclusivo approccio bespoke, a conferma della storica vocazione che guida l’azienda in ogni progetto di arredo. Con la più ampia gamma e componibilità di prodotti nel mercato, Valcucine riesce a soddisfare le più diverse esigenze estetiche e funzionali, mantenendo standard di qualità e sicurezza elevati del prodotto.

Seguici sulle nostre pagine Instagram (>>) e Facebook (>>) per scoprire gli appuntamenti e le attività

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*