Educational tour a Madrid all’insegna di ecodesign, interiors e architettura sostenibile

Martedì 15 novembre abbiamo partecipato a un educational tour di architettura a Madrid dedicato al tema della sostenibilità. Ecodesign, interior design e architettura sostenibile sono stati gli argomenti al centro del viaggio che ha visto Valcucine protagonista insieme a Cuarto Interior, Morph Estudio e RAFAEL DE LA-HOZ, fra i più importanti studi di architettura spagnoli.

Ecco, tappa per tappa, il racconto del tour organizzato da Archivibe, piattaforma di relazioni fra studi di architettura e aziende del design.

Punto di ritrovo è stato il nostro monobrand di cucine, situato in Paseo de la Castellana, una delle arterie principali della capitale spagnola. Studenti di alcune fra le più rinomate università di architettura e interior design spagnole come ETSAM e AI ed alcuni giovani architetti ci hanno raggiunto per il welcome coffee.

Dopo una breve introduzione al programma e alle finalità del tour, Alberto Forner (area manager Valcucine) e Francisco Alonso (direttore commerciale Valcucine Madrid) hanno presentato al gruppo di studenti di architettura e giovani architetti i valori e l’impegno dell’azienda nei confronti della sostenibilità, un impegno concreto che si traduce in prodotti disegnati seguendo i principi dell’ecodesign e dell’ergonomia.

STORE

Il monobrand Valcucine Madrid, recentemente rinnovato, ospita le ultime proposte per vivere la cucina.

Cuarto Interior

Ci siamo quindi spostati nella zona di Manzanares per fare visita a Cuarto Interior, studio di interior design specializzato nella realizzazione di hotel, ristoranti e residenze di lusso. Ad accoglierci c’era Carmen Gijon, che ci ha descritto l’approccio a 360° dello studio, dal concept iniziale fino alla fase esecutiva del progetto.

La visita alla library dei materiali è stata l’occasione per scoprire la passione per i materiali nobili, come il legno e l’acciaio, per i tessuti naturali e di alta qualità e per le finiture artigianali. Altri elementi distintivi sono l’utilizzo della luce naturale e dei sistemi di illuminazione artificiale e la progettazione di pezzi di arredo unici che conferiscono ad ogni progetto un carattere personale, definendolo con lo stile contemporaneo, caldo e senza tempo di Cuarto Interior.

CUARTO INTERIOR

Carmen Gijon di Cuarto Interior incontra gli studenti di alcune fra le più rinomate università di architettura e interior design spagnole.

Morph Estudio

Dopo la visita allo studio di interior siamo ritornati nel centro di Madrid alla volta dell’innovativo studio di architettura Morph Estudio: un team multidisciplinare di architetti e ingegneri guidato dai fondatori César Frías Enciso, Raquel Dueñas e Miguel Pradillo Cendón. Lo studio si sviluppa su diversi piani all’interno di un edifico in Calle de O’Donnell, area commerciale nota per i numerosi negozi di design e arredamento contemporaneo.

Morph Estudio ha ricevuto il riconoscimento del pubblico e dei media per la progettazione di abitazioni plurifamiliari, torri, edifici a uso misto, abitazioni unifamiliari, hotel e progetti di interior design.

Un’appassionata Érika Sánchez (responsabile marketing di Morph Estudio) ci ha accompagnato durante la visita, spiegandoci le certificazioni ambientali per le quali lo studio offre attività di consulenza (BREEAM Housing, BREEAM New Construction, LEED, GREEN Certifier, WELL, WELL Health and Safety e PASSIVHAUS) e i principali edifici sostenibili, fiore all’occhiello dello studio.

MORPH

Érika Sánchez, responsabile marketing di Morph Estudio, spiega le certificazioni ambientali.

RAFAEL DE LA-HOZ

Dopo Morph Estudio è stato il turno di RAFAEL DE LA-HOZ, celebre studio di architettura fondato nel 1920, la cui filosofia si può riassumere in tre parole chiave: eccellenza, innovazione e sostenibilità.

Con grande entusiasmo, Gerardo Mingo, Carolina Fernandez e Zaloa Mayor Rueda ci hanno presentato la filosofia progettuale dello studio, concentrandosi sui principali edifici realizzati con particolare attenzione alle caratteristiche di sostenibilità.

Seguendo l’idea che l’architettura abbia un impatto diretto sulla vita delle persone, gli architetti e i designer di RAFAEL DE LA-HOZ si impegnano a progettare edifici che forniscano valore ai clienti creando luoghi vivaci e sostenibili. Lo studio negli anni ha realizzato numerosi progetti distinguendosi nella realizzazione di uffici, ospedali, edifici residenziali, case e grattacieli.

RAFAEL

Zaloa Mayor Rueda di RAFAEL DE LA-HOZ racconta la filosofia progettuale dello studio, particolarmente attento alla sostenibilità.

Anche se, a detta degli stessi architetti, la domanda di edifici sostenibili in Spagna è inferiore rispetto al resto dell’Europa, i progetti volti a ridurre l’impatto ambientale stanno diventato una pratica sempre più diffusa all’interno della comunità architettonica.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*