Vetrospettiva | La straordinaria magia del vetro

Talk e  @

Valcucine è stata fra i protagonisti dei Brera Days a Milano, sette giorni di mostre, incontri e anteprime dedicati al design in tutte le sue forme.

Lo Showroom Valcucine Milano Brera si è confermato ancora una volta luogo di incontro per professionisti del settore e appassionati che si sono riuniti per esplorare le innumerevoli potenzialità espressive del , tra i materiali più amati dai designer.

Quali gli scenari attuali del vetro e le sue applicazioni? Come si evolverà il suo utilizzo nell’ambito dell’architettura e del design del prossimo futuro? Fin dove si spingerà l’evoluzione tecnologica applicata a questo materiale?

Questi alcuni dei temi emersi dal talk “Vetrospettiva. Glass in more” che ha messo a confronto Gabriele Centazzo, co-fondatore e designer di Valcucine e Cino Zucchi, architetto e professore al Politecnico di Milano, moderati da Patrizia Scarzella, giornalista di LifeGate, il punto di riferimento per lo sviluppo sostenibile.

Tutto ha inizio con il 30esimo anniversario del vetro in cucina che Valcucine festeggia quest’anno con la campagna pubblicitaria dal titolo Master of Class, Master of Glass, assieme al Maestro Beatrice Venezi, famoso Direttore d’orchestra italiana, nominata nuova Ambasciatrice di Valcucine. Un traguardo importante per celebrare le straordinarie qualità di uno dei materiali più affascinanti e sostenibili mai creati dall’uomo.

30 anni di vetro Valcucine in cucina >>

Sempre alla ricerca di soluzioni innovative, nel 1987 Valcucine introduce l’uso del vetro con un’intuizione pioneristica per funzionalità ed estetica: la pura “massa vitrea” è supportata da un telaio nascosto in alluminio, senza bisogno di ulteriori pannelli. Nasce così la prima anta dematerializzata.

“Ho sempre considerato il vetro un materiale magico, la cui lavorazione genera mistero da tremila anni. Ecosostenibile e resistente, rispecchia la filosofia che caratterizza il mio modo di fare design, teso alla ricerca del benessere in cucina.”  Gabriele Centazzo, co-fondatore e designer di Valcucine.

Un materiale tra i più antichi si presta a variazioni formali del tutto contemporanee, per diventare un componente essenziale del nostro ambiente vissuto sia nella dimensione privata che in quella pubblica.” Cino Zucchi, architetto.

Vai alla sezione delle cucine in vetro Valcucine >>

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>