V-Light: luce per il benessere in cucina

Share

La rappresenta un elemento indispensabile nella vita delle persone, non solo perché aiuta a vivere un ambiente in sicurezza e a svolgere al meglio le attività quotidiane ma anche perché influenza il psico-fisico: regolarità dei cicli biologici del nostro corpo, affaticamento visivo, cambi d’umore, capacità di concentrazione, ritmo del sonno… sono solo alcuni aspetti su cui la luce naturale ha un effetto benefico.

La scienza ha dimostrato che riprodurre la luce naturale attraverso i moderni sistemi di illuminazione artificiale influisce positivamente sui ritmi biologici delle persone tanto che negli ultimi anni viene posta sempre più attenzione all’Human Centric Lighting, in breve HCL, un approccio di illuminazione in cui la persona e le sue esigenze sono poste al centro della progettazione illuminotecnica.

Salute e benessere della persona sono obiettivi centrali di ogni nostro progetto.

Va in questa direzione il sistema , con cui è possibile cambiare lo sfondo luminoso dello schienale in cucina, scegliendo la luce più adatta alle proprie esigenze, a seconda dell’umore, della luce naturale che si ha a disposizione, dell’atmosfera che si vuole creare in quel momento.

Lo schienale è realizzato in polimetilmetacrilato, materiale che permette di diffondere la luce in maniera perfettamente omogenea. Ne risulta un’illuminazione piacevole che non abbaglia. Si esprime così uno dei concetti base della filosofia Valcucine, la libertà: le particelle luminescenti amplificano lo spazio e creano “l’effetto nuvola”, rendendo libera la visuale, come la luce che entra da una finestra.

Gli scenari luminosi di V-Light

La variazione del colore della luce dello schienale dà vita a tre scenari: dalle diverse gradazioni della luce bianca, alle suggestioni degli elementi della natura fino al ciclo circadiano con cui si ricrea automaticamente il corso naturale del sole nell’arco delle 24 ore.

migliore luce in cucina
Lo schienale è realizzato in polimetilmetacrilato, materiale che permette di diffondere la luce in maniera perfettamente omogenea.

Luce bianca dimmerabile

All’interno di questo scenario, è possibile regolare l’intensità della luce dello schienale passando da una luce fredda, adatta per lavorare e cucinare, a una luce più calda, ideale per creare un’atmosfera intima e soffusa. La temperatura di colore è compresa tra 3000° e 4000°K.

migliore luce in cucina

Luce quattro elementi naturali

È possibile impostare lo sfondo luminoso scegliendo fra quattro tonalità ispirate agli elementi della natura, da sempre una fonte inesauribile di ispirazione e di conoscenza per Valcucine.

migliore luce in cucina

Luce ciclo circadiano

“Il ciclo circadiano è un ritmo biologico di natura periodica che si manifesta a intervalli di 24 ore. È regolato da molteplici fattori e basato su stimoli provenienti dall’esterno, come l’alternanza di giorno e notte. Il termine proviene dalla parola latina “circa” (intorno) e “dies” (giorno). Il significato completo, dunque, è “intorno al giorno”.

Con la luce impostata sul ciclo circadiano, lo sfondo luminoso dello schienale ricrea automaticamente il corso naturale del sole nell’arco delle 24 ore, sintonizzandosi su una luce simile a quella naturale. Così al mattino la luce è vicina all’azzurro per aiutare il risveglio; a mezzogiorno diventa bianca per poi virare verso toni più caldi e quindi alle sfumature del tramonto che preparano il corpo alla fase del sonno. La ricerca dell’armonia con i ritmi naturali fa di questo scenario di luce un progetto a supporto della salute e del benessere psico-fisico dell’uomo.

migliore luce in cucina

La funzionalità del V-Light può essere ulteriormente amplificata con , il sistema intelligente brevettato che semplifica il lavoro quotidiano in cucina, permettendo di attivare diverse funzioni attraverso i semplici gesti della mano. Per cambiare lo sfondo luminoso dello schienale basta semplicemente far scorrere la mano in prossimità del comando . L’ergonomia è ai massimi livelli e l’esperienza quotidiana in cucina diventa straordinaria.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>