Valcucine continua l’espansione in Cina, nuovo showroom di cucine a Ningbo

Si arricchisce di un’ulteriore tappa il piano di espansione asiatica di Valcucine che ha inaugurato un nuovo showroom di cucine a Ningbo, una delle città più antiche della Cina. Il negozio si trova a Yinzhou, vivace distretto di recente sviluppo, all’interno del complesso Deco Deca Design Center, punto di riferimento per il settore del design, della moda e del lusso.

“A Ningbo vivono molti cittadini che hanno vissuto e lavorato in Europa sviluppando una certa sensibilità verso cucine di design con standard tecnologicamente elevati e performance eccellenti” commenta Wang Ming, Sales Representative di Ningbo Youmo Furniture. “Il nostro obiettivo è quello di soddisfare pienamente le loro esigenze e aspettative per quanto riguarda gli aspetti legati alla moda, alla tecnologia e alla funzionalità delle cucine”.

Da sinistra: Li Zhongnan, Dong Panpan, Xu Xiaopeng, Wang Ming e Chen Mingfeng.

Lo spazio, caratterizzato da un design essenziale, ospita le cucine iconiche dell’azienda in una ricercata selezione che riesce a riassumere l’ampiezza e la versatilità dell’intera collezione.

Protagonisti dell’allestimento gli , elementi distintivi Valcucine che migliorano l’esperienza d’uso in cucina come lo schienale New Logica: le ante superiori basculanti e quelle scorrevoli verso il basso si aprono e si chiudono morbidamente per svelare tutte le attrezzature dello schienale, un elemento brevettato che può essere configurato in base alle esigenze e che ospita anche la cappa.

showroom di cucine

New Logica è resa ancora più preziosa dalla personalizzazione Vitrum Arte, speciale tecnica sviluppata da Valcucine per riprodurre manualmente su vetro vari disegni a intarsio. La creatività, unita alla lavorazione interamente manuale, fa di ogni cucina un quadro, un progetto esclusivo e unico, in perfetto equilibrio fra arte e design.

showroom di cucine
L’anta di New Logica personalizzata con Vitrum Arte riproduce l’opera astratta L’ospitalità di Tatsunori Kano.

L’isola è definita da volumi che si intersecano tra loro giocando con continui pieni e vuoti e con l’utilizzo di materiali ricercati come il vetro, qui declinato nella tonalità opaca del Nero Caldo, il marmo Grigio Carnico della zona lavaggio e il legno Olmo Carnico del bancone colazione. L’isola è dotata del canale attrezzato Logica Theca H8, un elemento contenitivo, completamente usufruibile, che può essere organizzato in assoluta libertà e personalizzato con una ricca serie di accessori creati per le diverse esigenze.


Nel nuovo showroom di cucine a Ningbo, Logica Celata è proposta nella versione cucina P80. Progettata con particolare attenzione all’ergonomia, questa soluzione permette di ottenere uno spazio più aperto, una maggiore libertà di movimento e una perfetta visuale sul piano di lavoro, che viene utilizzato per l’intera superficie, pur in una dimensione più contenuta.

Con un semplice gesto, l’anta si muove verso l’alto dando accesso totale alla zona operativa con il piano cottura, la cappa di aspirazione e la zona lavaggio. Al termine, tutto scompare alla vista riportando l’ordine in un attimo.

La scelta della finitura Vitrum Tessile crea uno spazio di grande suggestione. La riflessione della luce trasmette al vetro un colore vivo e, se si osserva la superficie da angolazioni diverse, si percepisce un effetto sempre cangiante.

showroom di cucine

L’utilizzo degli Elementi Speciali contraddistingue anche la composizione Genius Loci, qui proposta con Air Logica, lo schienale attrezzato con anta a scorrimento e con il sistema V-Motion: la cucina prende vita con il semplice gesto della mano che contemporaneamente apre l’anta, aziona il rubinetto e accende le luci dello schienale, variando il colore dello sfondo luminoso.

Accanto alla tecnologia, l’appassionata ricerca sui materiali come spiega Ming: “abbiamo puntato su materiali senza tempo come vetro, legno, metallo e pietra naturale facendoli convivere in grande armonia. Una scelta stilistica che crea un ambiente di design unico e raffinato in puro stile Valcucine”. 

Così, il cassetto sotto top, elemento distintivo della cucina, viene proposto sia nella versione inclinata in metallo Titanio Bronzo sia in continuità visiva con il piano di lavoro, come nell’isola dove entrambi gli elementi sono in Pietra del Cardoso.

showroom di cucine

Tra le cucine viene presentata anche Forma Mentis. La scelta della finitura Angel Skin, qui proposta nella variante Bianco, dono un effetto morbido e vellutato alla superficie rendendola estremamente gradevole al tatto. Il top inclinato, elemento distintivo di Forma Mentis, ha il profilo in alluminio nero e il supporto in Olmo Tattile come la boiserie. Il pensile Latus garantisce un’apertura leggera e silenziosa: basta un tocco e l’anta si apre verso l’alto, rimanendo sospesa per tutto il tempo necessario.

showroom di cucine
Il Pensile Latus è impreziosito dalla finitura Vitrum Grafico Lucido Ala di farfalla.

Oltre alla zona espositiva, nel nuovo showroom di cucine a Ningbo un’area è dedicata all’Accademia Valcucine, uno spazio formativo progettato per far vivere la cultura del progetto e dove è possibile toccare con mano l’ampia gamma di finiture, un vero e proprio gioco di creatività progettuale e continuo aggiornamento tecnologico.

Per scoprire gli altri negozi Valcucine visita il nostro store locator

showroom di cucine