open flat island kitchen

moderno e minimalista in una con isola a Madrid

ADOM-STUDIO, uno studio di e con sede a Madrid, fondato nel 2017 da Marta Susino e José María Peláez-Campomanes, in collaborazione con il nostro dealer spagnolo Valcucine Madrid | Estudio Kroma, hanno realizzato un progetto minimalista e moderno con una con isola nella città di Madrid, in Spagna.

L'appartamento, situato nel quartiere di Los Jerónimos a sud-est del centro città, era originariamente frammentato e buio. L'obiettivo principale degli architetti, per il progetto Alfonso XII, è stato invece quello di fornire luce naturale alla casa, creando spazi aperti e luminosi.

La disposizione degli interni ruota attorno a una zona giorno centrale, con le camere da letto posizionate alle due estremità.

 

Per massimizzare lo spazio aperto all'interno della casa, è stata costruita una struttura perimetrale che lascia due elementi distinti che si bilanciano armoniosamente: l'isola della cucina e il caminetto.

La cucina open space con isola diventa qui il punto focale del progetto.


La scelta degli architetti è stata quella di integrare la cucina nello spazio abitativo e di creare un ambiente conviviale aperto con una cucina a vista.

In questo progetto l'attenzione è rivolta al nostro modello di cucina Artematica, in una raffinata ed elegante finitura in bianco lucido. Un colore che esprime estrema eleganza e pulizia, proprio come si vuol far percepire nel resto dell'appartamento.

Il tutto è poi arricchito dalla finitura in Vitrum tessile, scelta dai progettisti per l'elemento speciale Air Logica.

Senza rinunciare all'eleganza, nel sistema Air Logica spiccano la tecnologia e la funzionalità della cucina: quando è chiusa, la grande anta nasconde lo schienale attrezzato, che viene accessoriato secondo le esigenze dell'utente con sezioni dedicate all'organizzazione della cucina.

open plan kitchen island
open plan kitchen island

L'intervento è ulteriormente valorizzato da una meticolosa tecnica di illuminazione. Le travi in cemento sono accentuate dall'illuminazione indiretta, mentre gli arredi sono ornati da sottili linee di luce che ne accompagnano la forma.

Inoltre, il camino essendo illuminato alla base, crea un senso di leggerezza dando l'impressione di fluttuare nello spazio.

Marta Susino arquitecta

 

“Il risultato dell'approccio progettuale è uno spazio abitativo che combina armoniosamente luce naturale, layout aperti, materiali contrastanti ed elementi personalizzati realizzati con cura”. Architetto Marta Susino

Foto di Imagen Subliminal (Miguel de Guzmán + Rocío Romero)