rennovation project

e fascino antico all'interno di un di a Parma

All'interno di Palazzo Carmi, nel cuore del centro di Parma, gli architetti del nostro partner Blank Design for Living, hanno abilmente dato vita ad un di ristrutturazione in uno degli edifici storici più prestigiosi della città.

Il palazzo di stile neoclassico è stato sottoposto a un importante intervento di restauro alla fine degli anni Novanta del Novecento, suddividendolo in diversi appartamenti.

custom kitchen

Gli architetti Michele Morelli e Valeria Piras si sono posti come obiettivo un progetto di ristrutturazione completa che coinvolgesse l'intero layout, l'impiantistica e l'installazione di un sistema domotico, oltre alla fornitura degli arredi e al design di soluzioni personalizzate.

rehabilitation project

“Abbiamo voluto creare spazi più funzionali per le esigenze della committenza sia in termini di contenimento e di in , che di efficienza energetica e di controllo integrato nell'appartamento attraverso la realizzazione di un sistema domotico”

Michele Morelli e Valeria Piras

L'intero progetto aveva il preciso intento di conferire un tocco contemporaneo all'appartamento, integrando soluzioni tecnologicamente innovative, pur mantenendo e preservando il carattere storico dell'edificio.

custom kitchen

L'appartamento si sviluppa su due livelli: al piano superiore si accede attraverso un portone che si affaccia sull'incantevole atrio storico del palazzo.

Una doppia porta a battente conduce alla sala da pranzo, direttamente collegata alla , concepita come spazio per intrattenere amici e familiari durante la preparazione dei pasti.

La presenta un'ampia isola centrale con ante e fianchi in lucido bianco puro.

Il modello Genius Loci scelto dai proprietari, con finitura in titanio Tramonto, è stato arricchito con il sistema speciale Air Logica.

L'elegante anta a scomparsa, dell'elemento speciale Valcucine, nasconde i rubinetti, lo scolapiatti e il piano attrezzato, dotata di cassetti con frontali in titanio in armonia con le armadiature presenti nella sala da pranzo.

In tutto l'appartamento, il pavimento in rovere con posa Versailles richiama atmosfere di altri tempi, ma nasconde un moderno sistema di riscaldamento a pavimento. Il controsoffitto presenta cornici neoclassiche che, oltre a fungere da elementi decorativi, celano le botole di accesso alle attrezzature tecniche. Allo stesso modo, eleganti boiserie sotto le finestre nascondono alcune macchine per il raffreddamento, creando un armonioso connubio tra innovazione e fascino antico.

Tre principali caratterizzano l'intero progetto: il legno, utilizzato per i pavimenti del piano superiore e per le armadiature su misura; il marmo Crema d'Orcia, declinato in diverse texture, e l'intonaco di La Calce del Brenta, con il suo effetto materico, applicato su tutte le pareti dell'abitazione.

custom kitchen
custom kitchen

L'intervento di ristrutturazione ha coinvolto anche la scala che collega i due piani, realizzando una scala su misura con un caratteristico parapetto in noce canaletto cannettato, un vero e proprio elemento scultoreo che cela una porta integrata a scomparsa dietro cui si trovano locali lavanderia e di servizio.

L'appartamento è dotato di un avanzato sistema domotico e soluzioni hi-tech per garantire il massimo comfort: tende e scuri automatizzati, controllo da remoto del riscaldamento, raffreddamento e accesso tramite controllo biometrico.

Foto di Vito Corvasce